Argomenti correlati al trekking
www.carlettotrek.it
Camminando lungo i sentieri Toscani ed oltre...
home carlettotrek Raccolta dei miei vecchi video carlettotrek@gmail.com
Carlettotrek Home Raccolta di miei vecchi video Carlettotrek story
    Chi sarà mai questo "Carlettotrek" che si permette di pubblicare tutte queste  mappe insignificanti in un sito web? Mi verrebbe da dire che sono Nessuno ma,  siccome questo pseudo nome fù usato da un grande antico personaggio, devo  per forza dire che sono molto ma molto meno di Nessuno... Ho soltanto una  grande passione per le passeggiate negli ambienti più naturali possibili (che  purtroppo sono sempre più difficili a trovarsi), siano essi piccoli borghi  storici, praterie ,boschi, fiumi , laghi, sorgenti, e perché no, rocce anche un  po scoscese, nevai, ghiacciai tranquilli e qualche bella vetta non molto  impegnativa e non eccessivamente alta... non sono un'alpinista! Nel sito  "www.carlettotrek.it" inserisco solo un promemoria delle mie escursioni  principali, da me effettivamente testate e tracciate con il GPS, in modo da   avere un facile accesso  ai miei percorsi, quando mi servono e in qualsiasi parte  mi trovi, con la possibilità di usufruire delle mappe GPX ,che pubblico, utilizzabili  oltre che da me, dai visitatori del mio sito che ne volessero far uso personale,  trasferendole sui propri navigatori o smartphone. A saperle ben usare, sono anche una  garanzia di maggior sicurezza quando ci troviamo in zone isolate e magari da noi poco conosciute.  Certamente questo sito è molto amatoriale e per niente professionale, non sono un webmaster, le mie  conoscenze tecniche per gestire un sito sono limitatissime e quindi il visitatore si deve contentare di quello  che ci trova dentro... magari se qualcuno mi vuole dare qualche dritta per meglio operare (pur che prenda  poco tempo per la sua realizzazzione) mi può scrivere un'email ma non garantisco risposta... anche perché il  mio tempo libero preferisco di gran lunga passarlo, fin che posso, nei posti che sopra ho descritto!  Raccomando a chi pensa di utilizzare le mie mappe di non muoversi mai senza una cartina adeguata e  particolareggiata dei percorsi perché, secondo me, è ancora lo strumento più valido per tornare sempre a  casa... inoltre bisogna sempre tener conto che ogni percorso può cambiare in continuazione come grado di  difficoltà a causa delle condizioni meteo e dell'incuria. Cerco inoltre di far notare che le valutazioni delle  difficoltà e dei tempi di percorrenza  di tutti gli itinerari pubblicati sul mio sito sono prettamente soggettive. In  montagna quello che è facile per alcuni può essere difficile o impossibile per altri e viceversa quindi è utile  avere una chiara consapevolezza delle proprie capacità fisiche e soprattutto saper rinunciare in caso di  incertezza della buona riuscita dell'escursione. Augurandovi e augurandomi tante tranquille e rilassanti  passeggiate nella natura.      Carlo 
Chi sarà mai questo Carlettotrek…
Home Carlettotrek story